Trionfo di sapori

In tutta la Sicilia, ed in particolare a Palermo, il cibo è il re della strada: passeggiando per la città, sarà impossibile non sentire l'odore inconfondibile delle arancine, delle panelle, dei cazzilli (le crocchette di patate), del pane con la milza che proviene dalle bancarelle dei venditori ambulanti che con il loro abbanniare (urlare per presentare il prodotto e vendere) ne elogiano la bontà.

Scegliere di gustare lo street food, in un luogo caldo e accogliente quale il ristorante Buatta, è sentire l'abbraccio di millenni di storia e di arte che si trasformano in sapori e odori inconfondibili, frutto dell'unione di civiltà diverse che lasciarono un segno indelebile nella tradizione. Lo street food proposto dallo Chef è frutto di un lavoro attento proponendo un'esperienza gustativa imperdibile per coloro che desiderano conoscere Palermo attraverso i suoi antichi sapori: il risultato è un cibo di strada ripensato in chiave moderna, ma al contempo rispettosa della tradizione millenaria, in una location unica.

Un trionfo per le papille gustative di panelle, sfincione, arancine, a Palermo declinate rigorosamente al femminile, tripudio di sapori da non perdere al Ristorante Buatta, che lo rinnova mantenendo ben salde le radici nel passato. Ma anche l'occasione per riposare qualche minuto, mentre si gustano le delizie culinarie, in un luogo intriso di arte: il ristorante è l'antica Valigeria Quattrocchi 1870, icona dell'arredo liberty.